Come Nascono le malattie: I risultati della ricerca

 


 

  • Perché una malattia al fegato e non alla milza?
  • Perché un tumore al seno sinistro e non al destro?
  • Perché oggi e non un anno fa?
  • Perché io che non ho mai fumato, vivo in campagna all’aria pura, ho entrambi i polmoni con un enfisema diffuso?
  • Perché un infarto proprio ora che ho appena terminato controlli accurati e mi avevano detto che il mio cuore era in perfetto stato?

Belle domande, non vi pare? Alcune pubblicazioni di ricercatori specializzati e la nostra diretta esperienza maturata negli ultimi anni, dimostrano in modo inequivocabile che, con eccezione di incidenti con danni di tipo traumatico, avvelenamenti e contaminazioni di vario tipo, nella massima parte dei casi l’origine della singola patologia è ascrivibile a due componenti integrate fra loro:

  • lo stato del “terreno” biologico dell’organo interessato dalla patologia
  • la somatizzazione di un trauma di origine psichica nell’area cerebrale che gestisce la specifica area periferica del corpo che rappresenta simbolicamente il tipo di emozione vissuto.